SIMEST. FINANZIAMENTO A FONDO PERDUTO E FINANZIAMENTO A TASSO AGEVOLATO PER LA PARTECIPAZIONE A FIER



FINALITÀ


Supportare le Piccole Medie Imprese nei processi di internazionalizzazione e di transizione digitale ed ecologica.


DESTINATARI


Le PMI italiane che abbiano depositato presso il Registro imprese almeno un bilancio relativo a un esercizio completo.


PROGETTI FINANZIATI


È un finanziamento a tasso agevolato in regime “de minimis” con co-finanziamento a fondo perduto in regime di “Temporary Framework". Il suo obiettivo è sostenere la partecipazione a un singolo evento di carattere internazionale, anche virtuale tra: fiera, mostra, missione imprenditoriale e missione di sistema, per promuovere l’attività d’impresa sui mercati esteri o in Italia, attraverso l’erogazione di un finanziamento destinato per almeno il 30% a spese digitali connesse al progetto. Tale vincolo non si applica nel caso in cui l’evento internazionale riguardi tematiche ecologiche o digitali.


RISORSE ECONOMICHE DESTINATE AI PROGETTI


Importo massimo finanziabile: fino a € 150.000, comunque non superiore al 15% dei ricavi risultanti dall’ultimo bilancio approvato e depositato dall’impresa.


Quota massima a fondo perduto: fino al 40% per le PMI del Sud. La quota di co-finanziamento a fondo perduto è concessa in ogni caso nei limiti dell’importo massimo complessivo di agevolazione in regime di Temporary Framework per impresa.


PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA


Le proposte potranno essere presentate a partire dal 28/10/2021 fino al 31/05/2022.