BANDO PMI: 678 milioni per investimenti 4.0 e risparmio energetico

Nuovo Bando gestito dal Ministero dello Sviluppo Economico che agevola progetti legati a tecnologie 4.0, economia circolare e risparmio energetico, rivolto alle Micro, Piccole e Medie Imprese, in regime di contabilità ordinaria, che abbiano almeno 2 bilanci di esercizio depositati.



Il Bando, di prossima pubblicazione, è destinato ad imprese operanti nel settore MANIFATTURIERO, ivi compreso il settore della trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli (ad es. cantine, oleifici, impianti ortofrutticoli, molini, ecc.) ed ATTIVITÀ DI SERVIZI (es. attività di logistica, attività di recupero rifiuti di origine industriale e commerciale, lavanderie industriali, ecc.)


Sono ammissibili alle agevolazioni le seguenti spese:

a) macchinari, impianti e attrezzature “nuovi di fabbrica”, ivi compresi programmi informatici e licenze correlati al loro utilizzo;

b) opere murarie.


Sarà data priorità a quelli volti anche a:

a) favorire la transizione dell’impresa verso l’economia circolare

b) migliorare la sostenibilità energetica dell’impresa

Sono concesse agevolazioni a “fondo perduto” sino al 65%.


La Giannelli Consulting metterà a disposizione, non appena il Ministero definirà le modalità di accesso al portale telematico, le procedure informatiche che consentiranno di inserire i dati per la domanda accesso al finanziamento.

Si rammenta che per poter accedere al portale telematico è necessaria la procedura di registrazione attraverso l’utilizzo del sistema “SPID”.