content top

Nuovi incentivi per l’assunzione di tirocinanti

Italia Lavoro ritorna con le sue interessanti proposte per rilanciare il lavoro nelle regioni dell’obiettivo convergenza (Puglia, Basilicata, Campania e Calabria).

Il nuovo bando Re.la.r. mira a creare un elenco pubblico di soggetti privati abilitati all’attivazione di percorsi di tirocinio formativo nel periodo ricompreso tra il 1° luglio 2011 e il 31 ottobre 2011.

Le domande di iscrizione all’elenco potranno essere presentate solo ed esclusivamente attraverso Posta Elettronica Certificata entro le ore 12 del 27 giugno 2011.

Possono avere accesso agli incentivi solo le aziende e i tirocinanti che operano nei settori dell’edilizia, dell’agricoltura e del turismo e sono ammessi ai tirocini sia cittadini italiani che  cittadini extracomunitari disoccupati o inoccupati.

Il bando prevede l’erogazione di una borsa di studio per i tirocinanti di 550 € al mese per un massimo di due mesi e un rimborso spese per il datore di lavoro pari a 200 € al mese per un massimo di due mesi